Presentazione


Aggregatore d'analisi, opinioni, fatti e (non troppo di rado) musica.
Cerco

giovedì 30 agosto 2018

Rocca di Papa. Fascisti ancora all’angolo

Seconda giornata di mobilitazione, a Rocca di Papa, per impedire ai fascisti di CasaPound – “rinforzati” dall’arrivo di Maurizio Boccacci, già condannato per ricostituzione del partito fascista – di recitare la parte degli “itagliani che non vogliono i migranti”.

Ancora una volta gente presa di peso da altre zone del Lazio (riconosciuti diversi fascisti di Ostia, che notoriamente è piuttosto distante dai Castelli Romani) con tre o quattro “guide locali” per non farli perdere tra i boschi...

Nutrite più del giorno prima la partecipazione degli antifascisti, con il buon “Ivanone” trasformato a sua insaputa in star del web. Ascoltatelo, perché la saggezza può anche essere molto sintetica:


Per il resto quasi nulla da segnalare, solo un’orgia di dichiarazioni (i giornalisti presenti erano sicuramente più dei fascisti) e i ringraziamenti espressi – a fine giornata – da un gruppo di bambini eritrei nei confronti di chi li aveva attesi per difenderli.

Fonte

Nessun commento:

Posta un commento